Concorso nazionale “Scienza e creatività in classe”

Un concorso aperto agli studenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado per realizzare un prodotto creativo come una pagina web, un giornale, un gioco, un videoclip o una canzone su un tema legato alla ricerca europea: è l’iniziativa del Centro comune di ricerca (Joint Research Centre – JRC) della Commissione europea, basato a Ispra (Varese), per stimolare i giovani a intraprendere studi e carriere di carattere scientifico. Le tematiche del concorso sono i cambiamenti climatici, le tecnologie moderne per la tracciabilità alimentare (ovvero la provenienza dei prodotti che mangiamo), gli imballaggi alimentari realizzati per proteggere il cibo senza contaminarlo, e le energie rinnovabili.

Tra i giovani italiani l’83% si dichiara molto convinto che gli scienziati sono al servizio del bene per l’umanità e per il 63% l’interesse dei giovani per le materie scientifiche è essenziale per il futuro. Questi dati sono superiori alla media europea, però, quando si chiede ai giovani, la disponibilità di optare per una carriera scientifica, i dati italiani scendono sotto la media europea, con solo un 6% fermamente intenzionato a studiare le scienze naturali.

Le scuole che aderiranno alla proposta, attraverso una preiscrizione da effettuarsi entro il 20 dicembre 2008, avranno la possibilità di dialogare direttamente con i ricercatori europei del JRC di Ispra, partecipando a seminari di approfondimento sul tema scelto, consultandosi con gli esperti, in un dialogo aperto tra studenti e scienziati. Seppure sia poco conosciuto, la visita al Centro di Ispra è una delle opportunità più interessanti sul territorio per i giovani studenti. Gli elaborati dovranno essere inviati al JRC entro il 28 febbraio 2009. All’iniziativa, intrapresa nel quadro dell’Anno europeo per la creatività e l’innovazione che inizia a gennaio, collaborano il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia.

La classe – o il gruppo di studenti – vincitrice sarà ospite presso il JRC di Ispra in occasione dell’Open Day del 16 maggio 2009 e avrà il privilegio di partecipare alla celebrazione del 50° Anniversario della fondazione del sito Italiano del JRC e di incontrare scienziati e ricercatori provenienti da tutta l’Unione europea.

A Ispra, in provincia di Varese, sono ubicati tre dei sette Istituti che compongono il JRC. Nel centro si svolgono ricerche su una vasta gamma di temi –  dalla sicurezza degli alimenti ai prodotti chimici ed alla salute, dall’ambiente e sostenibilità alla sicurezza pubblica ed antifrode – tutti con un unico scopo: contribuire a politiche europee mirate a creare un’ Europa più pulita, più sicura e più competitiva.

Il bando si trova sul sito dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e anche attraverso il sito del JRC
Berta Duane, JRC
Matteo Fornara, Rappresentanza a Milano

Fonte: ec.europa.eu/italia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.