Storia dell’arte: la lingua degli italiani


“La storia dell’arte deve aiutare a prendere consapevolezza storica dell’ambiente dove si cresce e si vive. […] dal gioiello che i passanti hanno al dito, alla forma delle automobili, alle piazze, al monumento….” (G.C. Argan)

Tre minuti e mezzo di immagini, pensieri e sogni degli studenti italiani uniti nella difesa di una disciplina indispensabile per il loro futuro di cittadini e per la tutela del patrimonio storico e culturale che sono chiamati a custodire.
Il filmato è stato realizzato in modo corale, grazie alla collaborazione di studenti e docenti di tutta Italia che si sono mobilitati sui Social Network per rispondere all’invito dell’ANISA, da anni impegnata per la valorizzazione della storia dell’arte nella scuola.
Sarà inviato a politici, intellettuali, associazioni e organi di stampa.

ANISA chiede il reintegro delle ore di storia dell’arte in tutti gli indirizzi di studio, in particolare nei Tecnici e nei Professionali:

– per garantire a tutti gli Italiani il diritto alla bellezza e ad una reale educazione alla cittadinanza;
– per una scuola più democratica, innovativa, aperta al mondo;
– per la tutela e la valorizzazione responsabile delle nostre città, del paesaggio e delle opere d’arte;
– per trasmettere ai giovani il valore dell’identità e della memoria;
– per un futuro migliore.

Link diretto video: https://www.youtube.com/watch?v=L3E_HCGjKkk

Pagina Facebook del progetto: https://www.facebook.com/difesastoriadellarte

Iniziative ANISA in difesa della storia dell’arte http://www.anisa.it/argomenti/difesa/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *